Ecobonus detrazione fiscale 65%

Ecobonus detrazione fiscale 65%

Ecobonus 65. Consiste nella detrazione IRPEF (Imposta sul reddito delle persone fisiche) e IRES (Imposta sul reddito delle società) pari al 65 % delle spese sostenute per il miglioramento del rendimento energetico dell’edificio. Sono quindi spese agevolabili quelle sostenute per ridurre il fabbisogno energetico per il riscaldamento, per migliorare e mantenere il calore all’interno dell’edificio come ad esempio la pavimentazione, finestre e infissi o coibentazioni, oltre che l’installazione di pannelli solari e la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.

Il tetto di spesa detraibile è:
  • Interventi riqualificazione energetica di edifici esistenti per massimo100.000 euro;
  • Involucro edifici esistenti con tetto di spesa massima pari a 60.000 euro;
  • Installazione di pannelli solari 60.000 euro;
  • Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale 30.000 euro.

 

La detrazione spetta sia a privati che detentori di reddito di impresa quindi con partita iva, in particolare hanno diritto all’agevolazione:
  • Persone fisiche e condomini (per interventi sulle parti comuni condominiali);
  • Titolari di partita IVA esercenti arti e professioni.
  • Contribuenti con redditi d’impresa: quindi persone fisiche, società di persone, società di capitali (detrazione IRES.
  • Associazioni tra professionisti.
  • Enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale.
Non ci sono Commenti

Scrivi un Commento