Lavori edili: Approvato l’elenco degli interventi realizzabili senza titolo abilitativo

Lavori edili: Approvato l’elenco degli interventi realizzabili senza titolo abilitativo

Il 22 febbraio 2018 la Conferenza Unificata Stato Regioni ha finalmente approvato il “Glossario Unico” dei lavori edili che possono essere eseguiti senza titolo abilitativo.

Ricordiamo che un intervento in edilizia libera è un intervento che non prevede la necessità di alcuna autorizzazione e non richiede, quindi, permesso di costruire, SCIA o CILA. Tuttavia i recenti aggiornamenti del T.U. dell’edilizia ha creato non pochi dubbi su quali lavori edili ricadono nel regime di “edilizia libera”.

Il glossario redatto nell’ottica delle semplificazioni in materia di edilizia iniziate con il D.Lgs 222/2016 che ha modificato il Testo Unico dell’edilizia (D.P.R. 380/2001) è stato redatto proprio con l’obbiettivo di fornire un elenco dettagliato delle categorie di intervento che posso essere eseguite senza titolo abilitativo.

In realtà l’allegato al D.Lgs 222/2016 contiene già una tabella che riporto i singoli lavori edili e le relative procedure abilitative per eseguirle. Tuttavia non poche sono state le incertezze emerse riguardo semplicità di consultazione e quindi l’adeguata fruizione. Per questo motivo si è pensato un glossario unico (non esaustivo)  degli interventi principali che si possono realizzare in maniera libera.

Per maggiori informazioni: clicca qui

Se ti interessa il Glossario Unico: scaricalo qui

Leggi anche: Do Up Home Il corretto titolo abilitativo per ogni tipo di intervento

Non ci sono Commenti

Scrivi un Commento