Agevolazioni fiscali 2018: confermato il Bonus Casa

Agevolazioni fiscali 2018: confermato il Bonus Casa

Agevolazioni fiscali 2018: confermato il Bonus Casa

Prorogate anche per il 2018 le agevolazioni fiscali previste dal Bonus Casa.

La nuova  Legge di Bilancio  (Legge n. 205/2017 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017), ha infatti confermato, con alcune modifiche, le agevolazioni fiscali relative agli interventi volti alla riqualificazione energetica degli edifici e al recupero del patrimonio edilizio esistente.

Da segnalare l’introduzione del nuovo Bonus Verde che consiste nella detrazione fiscale per gli  interventi straordinari di sistemazione a verde di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private.

Detrazione fiscale del 50% per il recupero del patrimonio edilizio esistente

Le agevolazioni fiscali previste dal Bonus Casa per le ristrutturazioni è prorogato fino al 31 dicembre 2018. Le detrazioni potenziate previste per gli interventi antisismici possono essere fruite anche dagli Istituti autonomi per le case popolari (Iacp)

Vedi anche: https://www.douphome.it/sismabonus/

IVA Agevolata su interventi di recupero del patrimonio edilizio

Introdotta una norma di interpretazione autentica della disciplina dell’Iva agevolata (aliquota 10%) per le prestazioni aventi a oggetto interventi di recupero del patrimonio edilizio.

La determinazione del valore dei “beni significativi” deve essere effettuata sulla base dell’autonomia funzionale delle parti staccate rispetto al manufatto principale. Inoltre, si stabilisce che la fattura emessa dal prestatore che realizza l’intervento deve indicare, oltre al servizio oggetto della prestazione, anche il valore dei beni di valore significativo.

 

Detrazione fiscale del 65 % per la Riqualificazione Energetica

Le agevolazioni fiscali previste per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici (detrazione del 65%) sono state confermate fino al 31 dicembre 2018. La detrazione è ridotta al 50% per le spese, sostenute dal 1º gennaio 2018, relative all’acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A di prodotto (sono esclusi dalla detrazione gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza inferiore alla classe A di prodotto).

Bonus mobili

È prorogato fino al 31 dicembre 2018 il bonus per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici finalizzati all’arredo di immobili ristrutturati. Le agevolazioni fiscali spettano solo se incluse in interventi di ristrutturazione iniziati a decorrere dal 1° gennaio 2017.

Nuovo bonus verde

La Legge di Bilancio 2018 ha introdotto il nuovo “bonus verde”, che rappresenta l’agevolazione fiscale per gli interventi straordinari di sistemazione a verde di aree scoperte di pertinenza delle unità immobiliari private.

La detrazione prevista è pari al 36% , applicabile fino ad un ammontare massimo di spesa pari a 5000 euro, dovrà esseere ripartita in 10 rate annuali di pari importo.

In Particolare l’agevolazione è prevista per:

  • “sistemazione a verde” di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione pozzi;
  • realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili.
  • Nel limite di 5.000 euro sono ricomprese anche le spese di progettazione e manutenzione.

 

Bonus Verde anche per il condominio

Le nuove agevolazioni fiscali spettano anche per le spese di natura condominiale. Anche in questo caso l’ importo massimo complessivo è di 5.000 euro per unità immobiliare ad uso abitativo compresa nel condominio.

Alle agevolazioni fiscali accedono i singoli condomini nel limite della quota  imputabile per ogni unità abitativa a condizione che la stessa sia stata effettivamente versata al condominio entro i termini di presentazione della dichiarazione dei redditi.

 

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-01-08/bonus-casa-debutta-bonus-36percento-il-verde-privato-201142.shtml?uuid=AEIudnaD

Non ci sono Commenti

Scrivi un Commento